Statuto

Lo Statuto del Comune di Vaglio Basilicata, normativa fondamentale dell'ordinamento comunale.

Data:

Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 20 del 20 maggio 2000.

Indice dei capitoli

Capo I. Principi generali

Art. 1. Principi fondamentali
Art. 2. Finalità
Art. 3. Principi di programmazione e cooperazione
Art. 4. Territorio e sede comunale
Art. 5. Albo Pretorio
Art. 6. Stemma e gonfalone

Capo II. Attività normativa

Art. 7. Statuto
Art. 8. Regolamenti
Art. 9. Adeguamento delle fonti normative comunali a leggi sopravvenute
Art. 10. Ordinanze
Art. 11. Pubblicità
Art. 12. Fonti di interpretazione e di applicazione
Art. 13. Riparto di competenze
Art. 14. Tutela degli interessi della Comunità
Art. 15. Giusto procedimento
Art. 16. Deleghe
Art. 17. Attività consuntiva e di controllo
Art. 18. Regolamento dei conflitti di competenza

Capo III. Ordinamento

Art. 19. Consiglio Comunale
Art. 20. Gruppi consiliari
Art. 21. Commissari consiliari
Art. 22. I Consiglieri
Art. 23. Svolgimento dei lavori consiliari
Art. 24. La Giunta
Art. 25. Il Sindaco
Art. 26. Il Vice Sindaco
Art. 27. La struttura dell'ente
Art. 28. Funzioni di direzione e Direttore Generale
Art. 28 bis. Responsabili degli Uffici e dei Servizi
Art. 29. Il Segretario Comunale
Art. 30. Responsabilità
Art. 30 bis. Il Vice Segretario
Art. 31. Conferenza dei responsabili dei servizi
Art. 32. Relazioni sindacali
Art. 33. Organizzazione e personale
Art. 34. Incompatibilità

Capo IV. Attività

Art. 35. Programmazione
Art. 36. Attività amministrativa
Art. 37. Intervento nel procedimento amministrativo
Art. 38. Comunicazione dell'inizio del procedimento
Art. 39. Accesso agli atti e documenti amministrativi
Art. 40. Atti sottratti all'accesso
Art. 41. Regolamento dei contratti
Art. 42. I servizi locali
Art. 43. Istituzioni
Art. 44. Persone a contratto
Art. 45. Nomina, revoca e mozione di sfiducia costruttiva degli amministratori delle aziende e delle istituzioni
Art. 46. Associazionismo e cooperazione per la gestione dei servizi e funzioni

Capo V. Finanza, contabilità e revisione

Art. 47. Autonomia finanziaria
Art. 48. Controllo di gestione
Art. 49. Revisore dei conti
Art. 50. Regolamento di contabilità

Capo VI. Partecipazione

Art. 51. Criterio di individuazione
Art. 52. Forme associative e rapporti con il Comune
Art. 53. Istanze, interrogazioni e petizioni
Art. 54. Proposte
Art. 55. Referendum consultivo
Art. 56. Efficacia del referendum consultivo
Art. 57. Materie escluse
Art. 58. Comitato promotore
Art. 59. Giudizio d'ammissibilità
Art. 60. Tutela civica
Art. 61. Istituzione dell'ufficio per i diritti dei cittadini
Art. 62. Difensore civico

Capo VII. Norme finali e transitorie

Art. 63. Norme transitorie e finali

Allegati

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies Accetto i cookies