Immagine archetipo

Permessi e documenti

Accertamento con adesione

Tributi, finanze e contravvenzioni

Servizio non attivo

Il servizio sarà attivo entro il 31 dicembre 2023

L'accertamento con adesione presuppone la presenza di materia concordabile e quindi di elementi di fatto suscettibili di apprezzamento valutativo.  


Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a:

All'intestatario di avviso di accertamento o erede, in tal caso l'istanza deve essere sottoscritta da tutti gli eredi.  

Descrizione

Il contribuente al quale è stato notificato un avviso di accertamento e riscontri nello stesso elementi che possono portare ad un ridimensionamento della pretesa tributaria dovuti alla presenza di materia concordabile, ovvero ad elementi suscettibili di apprezzamento valutativo, può presentare domanda di accertamento con adesione
Esulano dal campo applicativo dell'istituto le questioni cosiddette "di diritto" e tutte le fattispecie nelle quali l'obbligazione tributaria è determinabile sulla base di elementi certi.

 

Come fare

Una volta entrato nel portale del Comune accedi all'"Area personale" mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid), Carta d’Identità Elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (Cns);

  • clicca su "Sportello del cittadino";
  • seleziona "Tributi e catasto ";
  • cerca l'istanza "Accertamento con adesione";
  • clicca su "Accertamento con adesione";
  • vai nella pagina, clicca su "Presenta istanza" e compila il modello seguendo le indicazioni;
  • clicca su "Salva";
  • allega i documenti richiesti.

 

Cosa serve

Documenti necessari per procedere sono:

  • istanza scritta, sottoscritta dal richiedente, di annullamento/revoca dell’avviso di accertamento, debitamente motivata circa le ragioni della presunta illegittimità dell’atto di accertamento;
  • se la richiesta non viene presentata a nome proprio dal diretto interessato (ma ad esempio da un tecnico o da un legale) deve essere allegata copia della documentazione comprovante il potere rappresentativo (es. delega, procura, lettera di incarico), se presentata da eredi deve essere allegata copia dell'atto di successione o dichiarazione sostitutiva di atto notorio che attesti il nominativo di tutti gli eredi.

 

Cosa si ottiene

L'accertamento con adesione permette al contribuente di usufruire di una riduzione delle sanzioni amministrative, che saranno dovute nella misura di 1/3 del minimo previsto dalla legge.

 

Tempi e scadenze

5giorni

Presa in carico

10giorni

Eventuale richiesta di integrazioni

30giorni

Conclusione del procedimento

Accedi al servizio

Servizio non disponibile online

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Normativa di riferimento

  • Deliberazione del Consiglio Comunale - Regolamento generale delle entrate comunali
  • Legge 27-12-2019, n. 160 - Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022.
  • Decreto legge 06-07-2011, n. 98 - Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria.
  • Legge 27-12-2006, n. 296 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)
  • Decreto legislativo 15-12-1997, n. 446 - Istituzione dell'imposta regionale sulle attività produttive, revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell'Irpef e istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonché riordino della disciplina dei tributi locali.
  • Decreto legislativo 19-06-1997, n. 218 - Disposizioni in materia di accertamento con adesione e di conciliazione giudiziale.
  • Decreto legislativo 31-12-1992, n. 546 - Disposizioni sul processo tributario in attuazione della delega al Governo contenuta nell'art. 30 della legge 30 dicembre 1991, n. 413.
  • Decreto del Presidente della Repubblica 29-09-1973, n. 600 - Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi.
  • Decreto del Presidente della Repubblica 29-09-1973, n. 602 - Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito.

 

 

Condizioni di servizio

Canale fisico

Nessun risultato

Contatti

Ufficio Tributi ed Elettorale

Sede Comunale

85010 Via Carmine,106, Vaglio Basilicata, Potenza, Basilicata, Italia

PEC: comune.vaglio@cert.ruparbasilicata.it

Telefono: +39 0971 305 011 interno 4

Immagine
Nessun dato da visualizzare
Argomenti
 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri